on the road italico - Tropical Spirit

4 idee per un viaggio on the road in Italia

Viaggio on the road in Italia

L’idea del viaggio “on the road” ci porta alla mente pellicole cinematografiche, nostalgiche o meno, dove improbabili viaggiatori si ritrovano costretti, oppure scelgono volontariamente di partire e affrontare un viaggio che, alla fine dei conti, sarà un’occasione per cambiare radicalmente come persone. Se quindi stai valutando l’idea di partire senza una destinazione chiara, ma soltanto un’idea di come si svolgerà il tutto, allora questo articolo è proprio quello che fa per te: quattro idee per un viaggio On The Road in Italia.

4 idee per un viaggio on the road in Italia - Tropical Spirit

4 idee per un viaggio on the road in Italia

 Perché fare un viaggio on the road?

Se ancora hai bisogno di un po’ di convincimento per capire se l’on the road è davvero fattibile, o se potrebbe essere un’esperienza interessante per te o per i tuoi cari, perché non guardiamo un po’ ai possibili motivi per affrontare un viaggio di questo tipo?

  • Libertà pura senza orari o tappe. Il primo punto e forse il più importante. Un viaggio on the road significa nessun piano rigido, senza troppo pensare a quando si arriva e quando si riparte. Si organizza tutto con flessibilità e si cambia programma all’ultimo secondo! Quindi assolutamente zero stress, per te o per chi ti accompagna.
  • Senza vincoli di bagaglio puoi portarti tutto quello che vuoi! Puoi tranquillamente noleggiare un furgoncino o un mezzo abbastanza spazioso da inserire qualsiasi cosa: tavole da surf, bici, quintali di vestiti e ogni elemento che ti aiuterà a goderti di più le tue soste.
  • Niente alloggi costosi e spese di viaggio ridotte: dovrai pagare soltanto la benzina se decidi di utilizzare l’auto, oppure la ricarica elettrica se scegli un veicolo elettrico! Con un budget ridotto puoi quindi andare a vedere qualsiasi cosa desideri, rinunciando a una noiosissima stanza in hotel e preferendo l’avventura, l’improvvisazione e, se siamo onesti, un bel risparmio. Puoi persino scegliere il tuo veicolo preferito online grazie ai servizi offerti da aziende come Enjoy Travel!

Quali sono quindi le idee più interessanti per un viaggio on the road italiano? Vediamolo!

on the road italico - Tropical Spirit

on the road italico

4 idee per un on the road italico

L’Italia è un posto certamente apprezzabile sotto il punto di vista del viaggio e della scoperta.

Puoi scegliere di andare a visitare piccoli borghi o grandi città, di passare giornate sulla spiaggia oppure rifugiarti in una baita di montagna, sempre passando per culture anche molto diverse fra loro e paesaggi davvero emozionanti.

Viaggio on the road in Italia: le Langhe

Il primo pensiero lo puoi rivolgere a una zona che non smette mai di affascinare: le Langhe.

Gioiello del Piemonte, tra colline coperte da vigneti e meravigliosi borghi, senza dimenticare l’eccellenza gastronomica della zona. Meta perfetta per l’autunno ma non  solo, visitabile tranquillamente tutto l’anno.

Localizzate nella provincia di Cuneo si protraggono fino all’astigiano e al Monferrato. Alba, il centro principale e patria del tartufo, è contornata da altri meravigliosi borghi sparsi tra le colline: Barolo, Barbaresco La Morra, Serralunga d’Alba ognuno con le proprie peculiarità. Gli antichi borghi sono una scoperta perfetta in auto  ingentiliti ora dai colori autunnali e con gli antichi castelli che svettano nella luce calda dove tutto si tinge di colore.

C’è un po’ di tutto: storia, degustazioni,  strade tortuose e passaggi naturali. I più golosi poi possono sbizzarrirsi con i numerosi piatti tipici della tradizione piemontese come i tajarin, i ravioli del plin, i piatti a base di tartufo e ovviamente non può mancare l’ottimo vino. La visita a una cantina è sicuramente un’esperienza da non perdere.

Qui si può poi percorrere la “Strada romantica” circa 130 chilometri di strade naturalistiche suddivisi in undici tappe, perfetto appunto per l’on the road. 

viaggio on the road in Italia - Langhe - Tropical Spirit

Barbaresco Langhe

Viaggio on the road in Italia: la costiera triestina

Se già Trieste è interessante perché rappresenta la fusione di Slovenia e Italia, gli 11 chilometri fra Sistiana e Miramare nascondono moltissime meraviglie paesaggistiche ed escursionistiche.

Il Castello di Miramare è famosissimo, ma proseguendo in direzione Trieste potrai goderti davvero tanta storia e un’architettura pressoché unica.

I caffè storici all’interno della città o dei paesini intorno sono soltanto una ciliegina decorativa su quella che è una grande torta di storia dell’arte e dell’Italia come nazione.

viaggio on the road in Italia - Tropical Spirit

Castello Miramare Trieste

Viaggio on the road in Italia: le Dolomiti

Potremmo omettere le Dolomiti tra gli on the road italiani? In 180 chilometri di viaggio possiamo ammirare non solo le Alpi italiane nella loro bellezza imponente, ma soprattutto città storiche come Belluno e Cortina d’Ampezzo, circondati da una catena alpina che persino l’UNESCO ha riconosciuto come patrimonio naturale nel 2009.

Se hai una passione per il trekking, questa è l’idea che più di tutte si adatta a te. Le Tre Cime di Lavaredo sono una meta estremamente gettonata quando si parla di escursioni, ma quello che è più interessante forse è la possibilità di andare a piedi, ma anche su due ruote, dal momento che è previsto un percorso per i ciclisti.

Certo, ovviamente non è esattamente una pedalata in pianura, ma se ti interessano le escursioni non ti spaventi per un po’ di salita, giusto?

4 idee per un on the road in Italia - Tropical Spirit

Tre Cime di Lavaredo

Viaggio on the road in Italia: la costa ligure

Impossibile non  citare una delle strade più panoramiche d’Italia: la Riviera Ligure.

Le Cinque TerrePortofinoCamogli, Santa Margherita, sono solo alcuni dei luoghi più amati e frequentati della Riviera di levante. Una lunga strada panoramica affacciata sul mar Ligure si estende per più di 300 km comprendendo le provincie di La Spezia, Genova, Imperia a Savona. La costa prosegue poi verso la Costa Azzurra, una strada vista mare unica che consente un on the road da sogno. 

Il paesaggio muta facilmente tra le coste alte e rocciose della Riviera di Levante alle spiagge sabbiose e più ampie della Riviera di Ponente. Partendo dal Golfo dei Poeti in provincia di La Spezia, così chiamato per  alcuni grandi poeti dell’Ottocento e del Novecento che si erano innamorati di tanta bellezza, si prosegue per borghi pittoreschi e colorati sul mare come Portofino, famoso in tutto il mondo, il borgo marinaro di  Camogli, per poi giungere a Genova, affascinante con il suo centro storico e così protesa sul mare. Nel ponente si distinguono località splendide come Varigotti, Alassio, Finale Ligure. Se si ama poi il mondo della canzone non si può tralasciare Sanremo.

Se vuoi un po’ di movimento puoi provare una delle tante attività sul mare: windsurf, surf, canoa oppure avventurarti nei percorsi in bici nel Finalese e che ne diresti di avvistare i delfini?

La Liguria offre davvero tanto in un territorio così ristretto tra mari e monti.

viaggio on the road in Italia - Portofino - Tropical Spirit

Portofino

 

Ecco quindi idee per un possibile itinerario on the road nel nord del nostro paese. Se poi vuoi altre idee per un on the road magari al sud, non puoi perderti un on the road in Calabria per scoprire quest’altra regione perfetta da esplorare in macchina.

Potrebbe interessarti anche….

27 Comments

  • Reply
    Eliana
    23 settembre 2022 at 8:46

    I miei viaggi preferiti: gli on the road! Se poi si parla d’Italia beh con me si sfonda una porta aperta come ben sai! La giro sempre volentieri in lungo e in largo, alla ricerca di luoghi poco conosciuti, castelli, meraviglie senza pari. Sono innamorata dell’Italia e delle sue bellezze!

    • Reply
      tropicalspirit
      23 settembre 2022 at 8:57

      Sì la nostra Italia ha sempre tanto da offrire, bello girarla in lungo e largo!

  • Reply
    Elisa
    23 settembre 2022 at 8:55

    Bellissima idea i viaggi in the road, non conoscevo assolutamente la costiera Triestina e non avendo mai nemmeno visitato Trieste, sarebbe un bel modo per conoscere l’intera zona!

  • Reply
    elisa tremolada
    23 settembre 2022 at 11:23

    devo dire che non saprei quale scegliere, sono tutte idee per on the road meravigliosi. Aggiungerei la Toscana, su e giù per le colline e i borghi medievali

    • Reply
      tropicalspirit
      23 settembre 2022 at 13:43

      La Toscana sempre e comunque è una meta perfetta da fare on the road, condivido appieno!

  • Reply
    Teresa
    23 settembre 2022 at 18:54

    I viaggi on the road sono la mia passione, e da questo punto di vista l’Italia è il posto ideale per organizzare itinerari fantastici. Due anni fa, quando il Covid ci limitava molto negli spostamenti, io e mio marito ci siamo fatti un bellissimo tour della costa tirrenica, vedendo posti stupendi!

    • Reply
      tropicalspirit
      24 settembre 2022 at 16:02

      Sì il covid ci ha fatto rivalutare anche luoghi vicini e anche un’esterofila come me ha riscoperto l’Italia!

  • Reply
    Annalisa Trevaligie-Travelblog
    24 settembre 2022 at 7:39

    Questa è materia mia! Non riuscirei a viaggiare in nessun altro modo proprio perchè mi sento libera di gestire tempi, spazi e itinerari senza vincolo alcuno! Belle anche lòe tappe che hai selezionato!

    • Reply
      tropicalspirit
      24 settembre 2022 at 16:03

      Sì il viaggio on the road richiama davvero l’idea di libertà!

  • Reply
    Lucia
    24 settembre 2022 at 9:12

    L’Italia offre molto e devo dire che hai ragione un viaggio on the road è quello che permette di vedere di più. Mi piacerebbe fare quello delle 5 terre in Liguaria.

    • Reply
      tropicalspirit
      24 settembre 2022 at 16:04

      Con la Liguria sfondi una porta aperta, sarà che è la mia regione ma per me è davvero bellissima!

  • Reply
    Claudia
    5 ottobre 2022 at 5:04

    Farei tutti questi viaggi se potessi. In cima alla mia lista ci sono sicuramente le Langhe ma anche Trieste e la Slovenia. Purtroppo quando rientro in Italia il tempo è sempre troppo poco per vedere tutto quello che vorrei!

    • Reply
      tropicalspirit
      5 ottobre 2022 at 8:56

      Immagino c’è così tanto in Italia che c’è imbarazzo della scelta!

  • Reply
    Veronica
    5 ottobre 2022 at 14:36

    Vivendo all’estero, l’Italia la apprezzo ancora di più e cerco sempre di scoprire una regione per volta proprio in un on the road, le Dolomiti e la costiera ligure sono sulla mia lista e spero di poterle esplorare presto!

    • Reply
      tropicalspirit
      6 ottobre 2022 at 9:03

      Ti aspetto in Liguria allora, vedrai ti conquisterà!

  • Reply
    Erminia Sannino
    5 ottobre 2022 at 15:01

    A me piace viaggiare on the road, perché a parte la libertà di muoversi come e quando si vuole, è possibile visitare posti che altrimenti resterebbero sconosciuti. Il prossimo viaggio sarà proprio on the road per l’Italia e non ho ancora fatto un itinerario…aiuto!

    • Reply
      tropicalspirit
      6 ottobre 2022 at 9:03

      Bene buon rientro in Italia allora, qualunque itinerario farai sarà uno spettacolo nel nostro bel paese!

  • Reply
    Libera
    5 ottobre 2022 at 15:33

    Secondo me l’Italia, proprio per la sua elevata concentrazione di bellezze, si presenta ad essere visitata con dei viaggi on the Road . Pensa alla Puglia o all’Emilia-Romagna, solo per fare due esempi.

    • Reply
      tropicalspirit
      6 ottobre 2022 at 9:02

      Assolutamente sì, il nostro gran bel paese si presta perfettamente a questo tipo di viaggio!

  • Reply
    Paola
    5 ottobre 2022 at 18:18

    Quando e dove possibile preferisco spostarmi con mezzi miei, fermandomi a dormire dove trovo o voglio. I viaggi on the road sono quelli più ricchi di esperienze e scoperte. Stavo appunto organizzando un lungo weekend nelle Langhe, che in questo periodo profuma di funghi e vino. Un on the road spettacolare da fare in autunno è anche quello della Costiera Amalfitana, tiepida e meno affollata.

    • Reply
      tropicalspirit
      6 ottobre 2022 at 8:59

      Sì l’on the road è sempre una buona idea in tutte le stagioni, le Langhe non ti deluderanno sotto tutti i punti di vista, ottima vacanza anche enogastronomica.

  • Reply
    Angela
    18 ottobre 2022 at 17:33

    Un articolo molto interessante, sono quattro mete che mi incuriosiscono, e che non ho avuto il piacere di andarci, me le segno così spero prima o poi di potermi organizzare e partire scoprendo posti nuovi.

    • Reply
      tropicalspirit
      19 ottobre 2022 at 9:26

      L’on the road italiano è sempre una buona idea!

  • Reply
    Marina
    19 ottobre 2022 at 9:41

    Io adoro viaggiare on the road, cosa che purtroppo negli ultimi anni non riesco a più a fare. I tuoi itinerari coprono tutti zone che non conosco e sono un ottimo spunto per organizzare qualcosa nel futuro.

    • Reply
      tropicalspirit
      24 ottobre 2022 at 13:38

      Sì vero l’on the road è sempre un bel modo di viaggiare

  • Reply
    Silvia The Food Traveler
    25 ottobre 2022 at 15:09

    Che bello vedere “le mie” Langhe in questo articolo! Oltre a essere una zona molto bella, si prestano bene a un tipo di viaggio on the road. In questo caso avere un mezzo di trasporto è fondamentale per spostarsi da un paesino all’altro.
    Per quanto riguarda le altre proposte, mi interessa moltissimo Trieste, che non conosco affatto. Magari un weekend lungo tra novembre e dicembre.

    • Reply
      tropicalspirit
      28 ottobre 2022 at 8:40

      Sì l’Italia si presta davvero molto a tanti itinerari on the road

Leave a Reply