Il tour in Egitto classico un viaggio che emoziona

Un viaggio che ho sempre amato e che nel passato ho molto spesso consigliato è il tour in Egitto classico. Lungo il corso del fiume Nilo nell’antichità è nata una civiltà che ha lasciato tracce indelebili, è come fare un viaggio nel passato, alla ricerca delle testimonianze che i Faraoni hanno trasmesso. Un tour che è sempre piaciuto molto e normalmente interessa sia grandi che piccini. Purtroppo negli ultimi anni a causa degli eventi era stato abbandonato e addirittura sconsigliato. Ma ora si ricomincia a parlare dell’Egitto, un nuovo rilancio della destinazione è iniziato, possiamo definirlo il ritorno dell’ Egitto classico. La mia agenzia ha vinto insieme ad altre 9 agenzie in Italia un contest “progetto piramide” organizzato dall’ Ente del Turismo egiziano e dalla Fiavet,  come premio è stata invitata in Egitto. Io vi ero già stata per cui ha partecipato una delle mie colleghe.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-crociera-sul-Nilo

Crociera sul Nilo

Ripercorro quindi le tappe imperdibili di un tour in Egitto classico, da Luxor ad Assuan o procedendo in senso inverso tra templi, necropoli e natura sulle rive del fiume:

Il Cairo

Città enorme, caotica e stravagante come tutte le città nord africane racchiude alcune meraviglie del mondo antico: le piramidi di Cheope, Chefren e Micerino, la gigantesca Sfinge, nonché i tesori del Museo Egizio. Una città che confonde, stordisce con più di dieci milioni di abitanti, tra le più popolose al mondo. La visita della città comprende sicuramente la piana di Giza dove si trovano le piramidi. Attaccata alle piramidi si trova la Sfinge, una creatura mitologica dal volto umano e dal corpo di un leone.

Un altro must del Cairo è il museo Egizio, tappa imprescindibile della città. All’interno è custodita la famosa maschera d’oro di Tutankamon, statue dei vari faraoni, gioielli, tesori, mummie, tanta arte e storia letta e vista sui libri di scuola. Consigliabile poi un giro nella parte storica ricca di negozietti, minareti e souvenir locali oltre spezie, argenti.

tropical-spirit-tropicalspirit-egitto-ilcairo-piramidi

Il Cairo piramidi

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio Egitto-Piramidi-Sfinge

Il Cairo Sfinge Egitto

Si può scorgere poi la cittadella del Saladino e la moschea di Muhammad Ali chiamata anche moschea d’alabastro per ripercorrere la storia dell’arte islamica nell’attiguo museo.

Lungo il corso del fiume Nilo

La navigazione sul Nilo è uno degli aspetti più affascinanti del viaggio. Il paesaggio circostante è idilliaco, il contrasto tra la sabbia del deserto, le oasi verdi ricche di palme, il cielo azzurro e i templi che improvvisamente appaiono, tutto sembra una cartolina. È anche un momento di tranquillità in un viaggio piuttosto frenetico. Le sveglie al mattino sono infatti sempre molto presto, durante la navigazione si godono momenti di puro relax. Il tramonto sul Nilo è poi qualcosa di magico, un momento topico della vacanza difficile da dimenticare.

Lungo il Nilo si stagliano poi i luoghi magici dell’Egitto, la crociera vi porterà nei punti principali per effettuare le relative visite archeologiche. Vi elenco di seguito i luoghi principali

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio Egitto-Nilo-tour-in-Egitto-classico

Nilo Egitto

Luxor

Luxor  l’antica Tebe, situata a sud del Cairo sulla riva orientale del Nilo, è uno dei luoghi più belli che vengono toccati durante la navigazione. Si resta a bocca aperta di fronte allo spettacolo della fila di sfingi allineate lungo la via di ingresso del tempio di Luxor. È come se un libro di storia si aprisse dinanzi ai nostri occhi. La luce dell’alba, le colonne perfettamente conservate, il fascino dei geroglifici, sensazioni ed emozioni difficilmente descrivibili.

Proseguendo sulla riva ad ovest del Nilo si arriva alla valle dei Re e delle Regine, dove dimorano i sovrani dell’antico Egitto e le loro mogli in suggestivi e impressionanti sepolcri scavati nella pietra. La valle è grande e desertica, fa caldo ma anche qui si visitano luoghi imperdibili come il tempio di Medinat Habu,  i Colossi di Memnone, alti 18 metri, il tempio di Karnak.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio-Egitto-Luxor

Luxor

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio-Egitto-Luxor-tour-in-Egitto-classico

Luxor Colossi

Edfu

Edfu è la tappa successiva della crociera dove si trova appunto il tempio dedicato a Horus, il dio falco. Questo tempio presenta un ottimo stato di conservazione ed è realmente maestoso. La struttura comprende un grande cortile circondato su tre lati da una galleria di 32 colonne interamente decorate, rilievi e decorazioni qui presenti sono tra quelli più intatti dell’Egitto. Dalla barca al tempio si è soliti essere trasportati in pittoreschi calessi, un rischio notevole nel traffico cittadino!

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio-Egitto-Edfu-tour-in-Egitto-classico

Tempio di Horus Edfu

A seguire il tempio di Kom Ombo un altro tempio edificato in epoca tolemaica come il precedente. Il sito archeologico è diviso in due templi distinti dedicati a Sobek il dio-coccordillo, e Horo il Vecchio, il dio-falco.

Assuan

La crociera si conclude ad Assuan, famosa per la diga e punto di partenza di numerose escursioni interessanti. Vicino è il tempio di Philae, trasferito su un’isola poco lontana per renderlo al riparo delle inondazioni previste con la costruzione della diga stessa nel 1977. Il tempio è dedicato alla dea Iside. Lo si raggiunge con una piccola barca.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio-Egitto-tempioPhilae

Arrivo al tempio di Philae

Un’altra escursione caratteristica è il villaggio nubiano a sud di Assuan che si raggiunge con un tratto in feluca, la tipica imbarcazione locale. I Nubiani, vivono in case colorate i cui pavimenti sono fatti di sabbia, non tutte le stanze hanno un tetto perché non piove quasi mai  e quindi non c’è bisogno di protezione. Sarà possibile visitare le case tradizionali ed essere invitati a sorseggiare un the o un karkadé.  Vedrete anche il coccodrillo di casa infatti i nubiani tenevano un tempo i coccodrilli in casa come animali domestici, oggi solo per fini turistici, per ricevere denari per la classica foto di rito.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio Egitto-casanubiana

Casa Nubiana

Ad Assuan è suggestivo fare almeno un piccolo giro in feluca, la tradizionale barca a vela egiziana, spesso è già inclusa nella crociera. In questo caso ci si può addentrare in canali meno profondi e scivolare placidamente sull’acqua.

Un’altra esperienza da provare è la visita del leggendario hotel Sofitel Old Cataract, luogo in cui la scrittrice Agatha Christie scrisse uno dei suoi romanzi più noti “Assassinio sul Nilo”. Per gli amanti del genere è un ritorno indietro nel tempo, il luogo da cui la scrittrice osservava il Nilo e ne traeva ispirazione per il suo romanzo. Dal terrazzo della sua suite si può osservare l’Isola Elefantina mentre le feluche si muovono lentamente tra le isole punteggiate di palme. L’hotel è ovviamente molto bello, un arredamento arabo francese ricco di mobili intagliati a mano, cristalli, fiori, oggetti che sprigionano storia. Vi sono poi dei curatissimi giardini, insomma almeno una sosta al bar dell’hotel vale la pena

Abu Simbel

Da Assuan è poi possibile effettuare l’escursione ad Abu Simbel, il famoso tempio spostato a seguito della costruzione della diga. Il complesso archeologico dedicato al faraone Ramses II è costituito da due grandi templi scavati nella roccia. E’considerato tra i templi più belli, all’ingresso spiccano i quattro colossi rappresentanti il faraone alti 20 metri, oltre al tempio maggiore vi è il tempio dedicato alla moglie del faraone. Ogni anno si crea all’interno del tempio un fenomeno astronomico particolare, grazie alla specifica costruzione dell’edificio un raggio del sole riesce a illuminare quattro delle statue collocate all’interno del tempio, rimane infatti in ombra Ptah il dio delle tenebre.

L’escursione ad Abu Simbel può essere effettuata in aereo o pullman in entrambi i casi prevedete sveglie molto presto e giornata intensa.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio Egitto-abu-simbel

Abu Simbel

Vita da crociera

Il tour in Egitto classico è uno di quei viaggi da fare almeno una volta nella vita, perché è una crociera particolare. Quando si parla di crociere si è soliti pensare alle grandi navi, colossi del mare, che attraversano gli oceani, dei veri mondi galleggianti con attività sportive, ludiche e intrattenimenti di ogni tipo. Le navi utilizzabili per le crociere non sono da meno in quanto servizi offerti a bordo e cabine. Ve ne sono per tutti i budget dalle più lussuose alle più semplici, sono però ovviamente navi di stazza inferiore e l’atmosfera che si crea a bordo è più raccolta.

La maggior parte delle crociere sul Nilo sono Full Board con tutti i pasti  inclusi solitamente a buffet. La varietà dei pasti e la qualità dipendono dalla nave scelta. Solitamente il tè, il caffè e altre bevande sono offerte nell’area del bar. Durante la crociera  vi sono tante escursioni da effettuare e molte cose da vedere per cui le giornate iniziano presto per evitare il caldo intenso del pomeriggio, solitamente ci si sveglia all’alba.

Il bello della crociera sono però i momenti di navigazione quando si ci può rilassare sul ponte ammirando il panorama circostante. Davanti ai vostri occhi scorreranno immagini strepitose. Il paesaggio verdeggiante ai margini del deserto contrasta con l’oro della sabbia e le sfumature del fiume, scene di vita appaiono: villaggi, bambini che si rincorrono lungo le rive del fiume, campi coltivati, animali, un’immagine di serenità e tranquillità continua . L’ora del tramonto è poi spettacolare, caldi colori accendono il Nilo, riflessi di barche e feluche, il sole all’orizzonte, una cartolina perfetta. Quando i raggi del sole sfumano, le ombre della sera avvolgono i templi che si stagliano sul nostro cammino.

 

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio-Egitto-crociera-Nilo

crociera sul Nilo

Al termine della crociera si è acquisita una nuova consapevolezza, una crociera sul Nilo va provata e vissuta per comprendere quante emozioni riserva. Ringraziamo in particolare la Fiavet e l’Ente del Turismo Egiziano per averci offerto questa nuova possibilità e speriamo di riuscire a trasmettere un pò del nostro amore per un paese straordinario che merita di tornare alla ricettività di un tempo per mostrare ai turisti tutto il suo splendore.

tropicalspirit-Tropical-Spirit-viaggio Egitto-gruppo-Fiavet

Gruppo Fiavet Egitto

Se volete dettagli sul tour in Egitto classico o informazioni più specifiche non esitate a contattarci e consultate sempre le nostre offerte per la destinazione.

No Comments

    Leave a Reply